-->

Ti piace? Condividilo!

lunedì 4 agosto 2014

Post perfetto, esiste la formula?

Da quando ho iniziato ad avvicinarmi al mondo social, declinato ad ogni sfumatura, mi sono imbattuto in centinaia di articoli con la parola "perfetto" nel titolo.

Come scrivere il post perfetto, il tweet perfetto, scattare/realizzare foto e immagini perfette... e così via. Niente di male, è una pratica normale per chi lavora sul web suggerire agli altri come fare al meglio qualcosa, sulla base dell'esperienza e dei risultati, calcolati in vari modi.

Utilizzare l'espressione "perfetto" è modo sicuro per attirare l'attenzione e i clic dei lettori. Certo, poi le aspettative sono alte: il contenuto deve essere utile, ma utile davvero, altrimenti ci si sente presi in giro - con tutto ciò che ne consegue.

Il punto di domanda nel titolo di questo post (che è tutt'altro che perfetto!) è molto onesto. Sono sicuro che tutti ce lo chiediamo, e che in fondo siamo consapevoli che, escluse poche e chiare regole per ogni social, una formula perfetta non esista.

Nonostante tutto, continuiamo a provare. Anche perché, sono la personalità, l'autenticità e la capacità "sociale" di ogni utente a fare la differenza ed assicurare il successo di un post.

Tutto sommato, questa utile infografica riassume quello che al momento è lo "standard minimo" per ottenere buoni risultati sul web.

Ovviamente, ognuno di questi vademecum va preso con le molle, modellato sul proprio stile e filtrato con il buonsenso, che deve essere sempre la stella polare di ogni azione (e condivisione). 




































































































































































































































































































































Nessun commento:

Posta un commento

Google
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...